People’s Park Food Market

Sole, cielo azzurro, aria fresca e cibo piacevole: ecco gli ingredienti ideali per una giornata all’aperto, al People’s Park Food Market di Dun Laoghaire. Location ideale sia per la vicinanza al mare che per la grande varietà di pietanze presenti al Food Market.

People's Park
People’s Park Food Market

Sono decine e decine gli stand presenti la Domenica dalle 11 alle 16 a Dun Laoghaire in occasione del settimanale mercato del cibo. Durante la nostra visita siamo stata attratti dal profumo delle salsicce alla griglia servite in un morbido filoncino. Tipico dei food market, il panino con la salsiccia è servito con una generosa dose di cipolle e peperoni oltre alle dovere salse ketchup e/o senape.

People's Park Hot Dog stand
People’s Park Hot Dog stand

Il prezzo è un po’ una sorpresa per gli italiani in visita a Dublino, 6 euro per un panino con la salsiccia suona quasi come un furto! Tranquilli, qui al People’s Park Food Market, è in linea con gli altri prezzi posizionandosi addirittura tra i più economici. La coda per il tanto anelato panino con la salsiccia è un buon segnale che il prodotto vende e soddisfa i clienti.

People's Park Hot Dog
People’s Park Hot Dog

Dopo una coda di buoni 12 minuti, ecco il premio per tanta attesa: il nostro panino con la salsiccia! Il lauto pasto si esaurisce in appena due minuti, purtroppo un solo panino non è molto ma … tant’è.

La salsiccia, che a molti sembrerà più un wurstel, ha un sapore ben marcato e decisamente diverso da quelle dolci che spopolano qui a Dublino. Il vero sapore del Market è racchiuso in questo panino!

Abbiamo detto all’inizio di questo articolo che il mercato alimentare di Dun Laoghaire offre un gran numero di stand e di cibi da assaggiare. Il panino con la salsiccia è un ottimo inizio, a seguire abbiamo provato la paella dello stand spagnolo.

People's Park Paella
People’s Park Paella

Sinceramente la paella di pollo non mi ha conquistato, anzi! Un piatto abbondante ma completamente privo di gusto. Evidentemente c’e’ una preferenze per la quantità piuttosto che la qualità, tradotto in un più ampio margine di guadagno. Per 8 euro – questo il prezzo della porzione di paella spagnola – meglio investire in un secondo hotdog!