5
(1)

Carta Curve è allo stesso tempo una carta di debito (o credito) ed un wallet. Nel “wallet” Curve si possono attivare e gestire tramite l’intuitiva applicazione Curve le tue carte di pagamento associate anche a conti correnti diversi e con valute differenti. Curve è ideale quando si hanno diverse carte di pagamento e non si vuole portarle con se nel portafogli.

Carta Curve: cosa è e come funziona

Dalla app Curve (iOS e Android) puoi decidere su quale carta addebitare le spese, a seconda delle promozioni, offerte e plafond. Con Curve puoi decidere di addebitare alcune spese sulla tua carta YOU Advazia, sulla tua carta Crypto oppure sulla Revolut Pro con rimborso dell’1%.

Tra i vantaggi di carta Curve come non dimenticare la modalità anti imbarazzo. Nel caso in cui sia finito il plafond della carta principale, Curve addebiterà automaticamente la spesa su una carta di scorta con disponibilità. Questa funzione “anti-figuracce” è molto comoda nel caso di carte ricaricabile come Crypto o Plutus; in questo modo non succederà più di trovarsi davanti ad una transazione rifiutata.

Carta Curve rimodula piano gratuito
Carta Curve

I vantaggi di Curve non si fermano qui, con la funzione cashback otteniamo un rimborso del 1% sulle spese mentre con la funziona “indietro nel tempo” puoi decidere di cambiare la carta su cui addebitare una spesa già effettuata, entro 30 giorni dalla stessa. La possibilità di cambiare carta offerta da Curve è ideale per massimizzare i guadagni da carte con cashback come Crypto o Revolut Pro nonchè da carte con perks come Plutus.

Nella versione Curve Metal, troviamo anche una assicurazione viaggio, accesso gratuito alle lounge in aeroporto, assicurazione auto a noleggio e assicurazione smartphone, oltre al già famoso cashback 1%.

Carta curve in sintesi

Aggrega le tue carte in una sola carta Mastercard, utilizzabile di persona, online, con Apple Pay e Samsung Pay. Puoi scegliere su quale carta addebitare la spesa entro 30 giorni dalla prima operazione, senza spese o commissioni aggiuntive.

Con Curve Black e Curve Metal hai il cashback del 1% sulle tue spese, direttamente sulla carta e spendibile subito.

Tasso di cambio vantaggioso, nessuna commissione fino a €500 per la carta base e nessun limite per le altre carte della famiglia Curve Black e Curve Metal.

Prelievo gratuito agli sportelli bancomat in Italia e nel mondo. Fino a 200 euro al mese per la carta base, €400/mese per la carta Black e ben €600 al mese per la carta Metal.

Grazie al cashback e alla promozioni Curve Rewards hai accesso a sconti e rimborsi su tanti brand come Just-Eat, Deliveroo, Booking.com e altri.

Assicurazione viaggio per i piani Black e Metal; assicurazione smartphone e accesso alle lounge aeroportuali per il piano Metal.

Attivare carta Curve

Dopo esserti registrato e aver ottenuti l’attivazione della carta, potrai aggiungere le tue carta di credito, debito e carte prepagate direttamente tramite l’app Curve. Puoi aggiungere una carta a Curve facendo leggere alla telecamera dello smartphone i dati della carta oppure manualmente inserendo numero, scadenza e codice CVV2.

L’aggiunta di una carta a Curve richiede meno di 30 secondi e tutta la procedura è sicura e protetta.

A questo punto Curve ti invierà una carta di credito Mastercard fisica, in attesa della consegna puoi aggiungere a Apple Pay e Samsung Pay la versione elettronica presente all’interno dell’applicazione Curve: facile e veloce.

La carta di credito Curve fisica, può essere utilizzata per pagare e per prelevare denaro in tutto il mondo. Dall’applicazione puoi associare specifiche spese ad una precisa banca grazie alle regole intelligenti oppure spostare un addebito entro 30 giorni.

Carta fisica curve

La carta fisica Curve arriva in pochi giorni, ben 4 nel nostro test. Da subito puoi iniziare ad utilizzare Curve aggiungendo la carta virtuale ad Apple Pay, Google Pay o Curve Pay. Una volta ricevuta la carta fisica non ti rimane che attivarla ed iniziare ad usarla senza problemi.

Nel caso di upgrade della carta Curve da base a Black o Metal, tieni presente che il numero di carta cambierà e che eventuali addebiti automatici come Netflix, Spotify o Amazon Prime dovranno essere aggiornati onde evitare la sospensione del servizio.

Curve e Plutus

Grazie alla partnership tra Curve e Plutus, è possibile avere carta Curve Black gratuitamente tramite i perks della carta Plutus. In questo modo si beneficerà dei vantaggi di Curve e di quelli di carta Plutus.

Come fare per avere carta Curve gratis?

Già dal piano base di carta Plutus è possibile attivare un perk e tra questi spunta il rimborso del canone Curve fino a €10. Tenendo presente che Curve Black ha un canone mensile di €9.99 si capisce subito come avere Curve Black gratis.

Quanto ti è piaciuto questo articolo?

Clicca per votare

Voto medio 5 / 5. Voti: 1

Nessun voto per ora.

Ora che hai votato....

Condividici con i tuoi amici!

Ci dispiace non ti sia piaciuto questo articolo!

Aiutaci a migliorare.

Cosa potremmo migliorare in questo articolo?