5
(3)

Quante volte, durante l’imbarco sul vostro vostro, avete provato a sbirciare dalle vetrate per vedere cosa succede oltre i vetri? Quanti di noi si sono chiedo come funziona un aeroporto? In questo articolo vediamo alcuni dei principali mezzi utilizzati altre i controlli di sicurezza ed i gate di imbarco, in gergo detta area sterile.

Dietro le quinte di un Aeroporto

Approfittando di un imbarco tramite Cobus abbiamo approfittato dell’opportunità per un veloce sneak peek ai mezzi nei pressi del nostro stand di partenza.

Veicolo PMR Aeroporto di Venezia

SideBull 2.0 è il veicolo speciale per il trasporto dei passeggeri a mobilità ridotta (PMR) dal gate fino al velivolo. La particolarità del mezzo sta nella possibilità di muovere la cabina dal livello terreno fino alla porta dell’aereo, A380 compreso. Il caricamento del passeggero dal livello stradale facilita e velocizza l’intera operazione.

Veicolo pushback con tow bar Aeroporto di Dublino

Douglas DC12 è un veicolo pushback con towbar utilizzato per la movimentazioni dei velivoli. Generalmente il pushback avviene dalla posizione di parcheggio fino alla prima posizione utile per il rullaggio verso la pista attiva. Le dimensioni di questo veicolo sono tali da consentirgli di operare tranquillamente sotto la fusoliera dell’aereo. In questa immagina si nota anche la barra utilizzata dal pushback, nota come towbar.

Passenger stairs Dublin airport

Non sempre si può salire a bordo dell’aeromobile tramite il finger, vuoi perché si tratti di una low cost oppure perché il velivo è parcheggiato ad uno stand remoto non servito da un jet bridge. Il modello in foto è un self-propelled passenger stairs, ossia una scaletta con movimentazione autonoma. I passeggeri arrivano alla base della scaletta autonomamente oppure tramite trasferimento in autobus, da qui la scaletta consente di raggiungere l’altezza delle porte di ingresso frontale e posteriore. Per sicurezza la scaletta è saldamente ancorata al terreno per il tramite di quattro piccoli stabilizzatori idraulici.

Pushback towbar Dublin airport

La towbar è un elemento fondamentale del processo di pushback. Solo i pushback towbarless possono spostare i velivoli senza l’ausilio della barra di spinta (towbar), in tutti gli altri casi il pushback è connesso al carrello anteriore del velivolo tramite questa gialla barra. Come è facile intendente è necessaria esperienza e precisione per spostare in sicurezza il velivolo tramite towbar visto che i movimenti destra/sinistra hanno l’effetto opposto.

E’ legale uno sneak peek sull’apron?
Certamente finchè rimanete all’interno dello spazio autorizzato per il transito verso l’aeromobile.

Quanto ti è piaciuto questo articolo?

Clicca per votare

Voto medio 5 / 5. Voti: 3

Nessun voto per ora.

Ora che hai votato....

Condividici con i tuoi amici!

Ci dispiace non ti sia piaciuto questo articolo!

Aiutaci a migliorare.

Cosa potremmo migliorare?